Con DD del 05.08.2020, il Ministero dello Sviluppo Economico ha approvato il bando volto a favorire la transizione delle attività economiche verso un modello di economia circolare, finalizzata alla riconversione produttiva delle attività economiche. Il bando sostiene la presentazione di progetti di ricerca e sviluppo incentrati su un uso più efficiente e sostenibile delle risorse ed è rivolto ad imprese e centri di ricerca, in forma singola o congiunta, i cui progetti sono compresi tra i 500mila euro ed i 2 milioni di euro.

La misura, gestita da Invitalia, ha una dotazione finanziaria di 155 milioni di euro per la concessione dei finanziamenti agevolati del FRI, e 62 milioni di euro per la concessione dei contributi alla spesa.

I termini per la presentazione delle domande sono di prossima emanazione.

Link per scaricare scheda di sintesi